Crea sito

Archive

Archive for Dicembre, 2013

La latteria bio Perenzin premiata ai World Cheese Awards 2013

Dic 18th, 2013 Posted in Bio food, prodotti | Commenti disabilitati su La latteria bio Perenzin premiata ai World Cheese Awards 2013

I formaggi della latteria veneta Perenzin hanno fatto onore alla tradizione casearia italiana ottenendo, il 9 dicembre, ben due riconoscimenti al World Cheese Awards 2013 di Birmingham: la medaglia d’oro per il “Montasio Vecchio Dop” e quella d’argento per la “Caciottona di Capra in Foglia di Noce”. La caciotta, formaggio semistagionato, è prodotta con puro latte di capra biologico ed è certificata Bios.

Caciottona-di-Capra-con-Foglie-di-Noce-Latteria-Perenzin

Caciotta bio di capra medaglia d’argento ai World Cheese Awards

Carlo Piccoli, mastro casaro della latteria situata a Bagnolo nel trevigiano, attribuisce fondamentale importanza al legame con il territorio: “I nostri formaggi sono stati apprezzati dall’autorevole giuria del concorso per la loro originalità rappresentando fortemente il territorio. Il latte che utilizziamo è ottenuto esclusivamente da vacche e capre venete, oltre che dal tipo di lavorazione che unisce l’artigianalità del metodo, tramandato da 4 generazioni di mastri casari”.

Carlo-Piccoli-nel-locale-stagionatura-formaggi-Latteria-Perenzin

Carlo Piccoli

Piccoli ha sposato, infatti, Emanuela Perenzin, pronipote di quel Domenico che, insieme ai figli, fondò il primo caseificio di famiglia nel 1900. “I zavatoi i co’ i passa bisogna ciaparli” dice Emanuela: i fringuelli bisogna prenderli per intendere che i consumatori devono essere curati, seguiti e bisogna sempre soddisfarne le esigenze. Ed è da qualche anno che Carlo e sua moglie hanno colto l’emergere del biologico tra i bisogni del mercato del food e hanno ottenuto le certificazioni sia per i formaggi caprini che per i vaccini.  In particolare la produzione caprina bio è tra le più rilevanti a livello nazionale sia per quantità che per qualità, potendo contare su un ampio bacino che si trova nella valle del Piave, all’interno del parco delle Dolomiti bellunesi.

Ottimi anche i formaggi biologici di latte vaccino, con la differenza che sono prodotti con il latte della cooperativa agricola San Michele di Conegliano. Si tratta di un’azienda fondata da un gruppo di appassionati del pensiero di Rudolf Steiner che applicano una metodologia di coltivazione biodinamica: esse svolgono sia un tipo di attività agricola che culturale.

Per quanto riguarda la distribuzione, possiamo trovare i prodotti della latteria Perenzin  nei negozi specializzati in prodotti biologici di tutta la penisola.

 

 

Share this:
Share this page via Email Share this page via Stumble Upon Share this page via Digg this Share this page via Facebook Share this page via Twitter

Il dolce di Natale è bio

Dic 7th, 2013 Posted in Bio food, prodotti | Commenti disabilitati su Il dolce di Natale è bio

A Natale festeggiamenti, famiglia e brindisi non possono non accompagnarsi a panettone, pandoro e ai tanti dolci delle tradizioni locali. Anche in un’occasione festosa si può privilegiare la qualità piuttosto che la quantità e scegliere dolci biologici, prestando la solita attenzione alle materie prime. Oltre alla provenienza da agricoltura biologica (almeno il 95% di ingredienti per definirsi prodotto bio) rivestono grande importanza la qualità dei grassi utilizzati (lo scadente olio di palma, il burro o l’olio d’oliva), il tipo di zucchero (quello classico sbancato chimicamente o di canna), le uova (liofilizzate o fresche), il lievito (chimico o madre), la presenza di conservanti artificiali e coloranti.

Di seguito alcune nostre proposte di dolci biologici, ma anche sani e gustosi che siano facilmente reperibili in negozi bio e supermercati:

Il pandoro Ecor www.ecor.it

pandoro

Pandoro Ecor

Realizzato da pasta a lievitazione naturale dal laboratorio artigianale Fraccaro di Castelfranco Veneto, ha un pack colorato particolarmente adatto ai bambini con la possibilità di ritagliare decori per l’albero di Natale. Per chi non apprezza il pandoro, Ecor propone anche Panettone e Dolcestella, una novità con farina di farro.

Panettone bio Fiasconaro

Panettone bio Fiasconaro

Il panettone biologico Fiasconaro www.fiasconaro.com

Il panettone artigianale siciliano, che è riuscito ad affermarsi nel Nord Italia e in tutto il mondo, ha anche una versione biologica. Gli ingredienti biologici e selezionati esclusivamente dalla produzione isolana come zucchero, vaniglia, miele di agrumi, nocciole e la lenta lievitazione (trentasei ore) fanno la differenza.

Pandolce di Kamut Baule Volante www.baulevolante.it

pandolce baule volante biologico kamut

Pandolce Baulevolante

E’ un dolce natalizio adatto anche a chi ha problemi di glicemia e colesterolo o intolleranze poiché contiene olio extravergine d’oliva ed è dolcificato con agave e quindi senza zucchero oltre che senza latte. La pasta madre è di grano khorasan KAMUT ed è ricco di uvetta. Esiste anche la versione di farro e il Pandolce e il Dolcestella vegani.

torroncini altromercato biologici

Torrincini Altromercato

Torroncini ricoperti bio Altromercato www.altromercato.it

L’impasto è morbido, ricco di frutta secca ed è avvolto da cioccolato al latte, fondente e bianco. Il 94% degli ingredienti provengono da Commercio Equo e Solidale e tramite l’acquisto di zucchero di canna, cacao, miele, noci dell’Amazzonia e anacardi Altromercato sostiene gruppi di produttori di Asia, Africa e America Latina. Altre proposte biologiche per Natale del marchio sono: la Torta di Torrone Mandorlata, il Babbo di Natale di Cioccolato, il Calendario dell’Avvento.

Share this:
Share this page via Email Share this page via Stumble Upon Share this page via Digg this Share this page via Facebook Share this page via Twitter